BAMBINE ILLUSTRI
Rivolto alla scuola primaria di secondo grado, ha le allieve per protagoniste, ma vuole la collaborazione della classe e del corpo docente per studiare la biografia di una donna illustre del territorio.
Le bambine e i bambini in un evento di piazza la raccontano poi in prima persona.

Es.: “Sono Teresa Noce, ho partecipato alla Resistenza, fatto parte della Costitutente, autodidatta, sono antifascista e ho fondato la rivista Noi Donne…” “Sono Margherita Hack, indipendente e libera, sono una straordinaria astrofisica…”

Il racconto ha una possibilità di raggiungere un ascolto sempre molto difficile per la scuola: quello dei genitori e delle famiglie.
È importante l’idea che siano bambine e bambini ad insegnare agli adulti, ad essere i protagonisti del diverso futuro che SAFE vuole costruire.